Guide
Guida all'acquisto

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE MOBILIARE

COME PARTECIPARE AD UNA VENDITA GIUDIZIARIA

Trattasi di VENDITA GIUDIZIARIA regolata dagli Artt. 532 -533 – 534 – 535 – 537 – 540 del c.p.c. dagli Artt. 353 – 354 c.p., dagli Artt. 2756 – 2761 c.c. CHIUNQUE, trannte il debitore, può partecipare alle aste purchè munito di documenti di riconoscimento in corso di validità.

È OBBLIGATORIA L’IDENTIFICAZIONE DELL’AGGIUDICATARIO
Le aggiudicazioni e l’atto di trasferimento del bene possono essere fatti solo a persona presente riconosciuta dagli incaricati IVG attraverso documenti di identificazione validi- in deroga possono essere fatte aggiudicazioni a persone munite di procura nelle forme previste dalla legge.

ACQUISTO PER SOCIETA’ DA PARTE DI UN TERZO
Mentre è possibile aggiudicare il bene alla propria ditta individuale, per qualsiasi altro tipo di società sono necessari: una visura camerale (massimo di tre mesi) che attesti le qualifiche ed i poteri di acquisto di quella persona nei confronti della società e/o la procura.

VISIONE DEI BENI IN VENDITA
Leggere con attenzione il BOLLETTINO e/o l’avviso di Vendita che riporta le varie modalità. DIRITTI D’ASTA: il banditore prima di ogni ASTA comunicherà ai PARTECIPANTI le eventuali IMPOSTO, TASSE, DIRITTI D’ASTA di ongi singola vendita. CON L’ACQUISTO DATE ATTO CHE IL BENE È VISTO E PIACIUTO al momento della vendita è emessa una Bolletta Ministeriale con la quale si trasferisce la proprietà del bene da un soggetto all’altro: è un atto pubblico che in caso di recesso si assoggetta alla Legge sulla turbativa delle aste Artt. 353 e 354 c.p.

MODALITA’ DI PAGAMENTO
L’acquirente è tenuto al pagamento immediato, in contanti o assegni circolari. Se ne corso finale delle vendite non si è provveduto a quanto specificato si rimettono subito i beni all’incanto a spese e rischi, come da normativa di legge, per l’inadempiente (art. 540 c.p.c.). Importi PARI O SUPERIORI a € 1.000,00 esclusivamente con: Assegni Circolari non trasferibili intestati a Istituto Vendite Giudiziarie del Trentino Srl o in sigla I.V.G.T. Srl.
Importi INFERIORI a € 1.000,00: per Contanti o Assegni Circolari non trasferibili intestati a Istituto Vendite Giudiziarie del Trentino Srl o in sigla I.V.G.T. Srl.
Il pagamento nelle forme suddette darà corso al rilascio della Bolletta Ministeriale e alla consegna del bene. Non saranno accettati acconti o cauzione e forme di pagamento diverse da quelle specificate.
In via straordinaria può essere lasciato a garanzia un Assegna Bancario non trasferibile intestato a Istituto Vendite Giudiziarie del Trentino Srl o in sigla I.V.G.T. Srl corredato di un documento dell’aggiudicatario in corso di validità, ma Entro e non oltre le ore 10:00 del giorno successivo dovrà essere perfezionato il pagamento (restituendovi l’A/B in garanzia) con le modalità sopra riportate che consentirà il trasferimento, la consegna del bene e l’emissione della Bolletta Ministeriale.

CHI COMPRA CON SOSPENSIONE IVA
Chi è intenzionato ad acquistare dei beni con sospensione d’IVA si prega di contattare per TEMPO (entro 5 giorni dall’asta) l’Istituto Vendite Giudiziarie per maggiori informazioni sulle modalità

RITIRO BENI (aste in sede)
L’acquirente è tenuto al ritiro dei beni acquistati entro e non oltre le 24 ore successive all’asta, poi scatta per ogni giorno successivo un diritto di deposito di custodia secondo gli usi locali al giorno per ogni singolo lotto. Il ritiro dei beni deve avvenire con l’utilizzo solo del proprio personale (non addetto I.V.G.).

RITIRO BENI (aste sul posto)
L’acquirente è tenuto al ritiro dei beni acquistati nelle 24 ore successive alla vendita o come da eventuali accordi presi fra le parti.

LE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NELLE PROCEDURE FALLIMENTARI

1) I beni vengono posti in vendita nello stato di fatti e di diritto in cui si trovano;
2) Per i macchinari ed attrezzature non conformi alle normative sulla sicurezza non possedendo il marchio CE, è obbligo da parte dell’aggiudicatario di procedere, a propria esclusiva cura, onere e rischio, alla loro messa a norma ovvero nel caso in cui ciò non risulti possibile al loro smaltimento nelle forme di legge;
3) L’aggiudicatario, oltre al prezzo di aggiudicazione, dovrà pagare l’IVA al 22% se dovuta e la tassa di registro, esenti i mezzi targati, con eccezione dei mezzi targati provenienti da vendite esattoriali dove la tassa di registro è dovuta.
4) Il pagamento dovrà avvenire subito dopo l’aggiudicazione (per le forme si veda VADEMECUM MOBILIARE);
5) L’eventuale aggiudicatario dichiara di accettare di non aver nulla da eccepire sullo stato qualità e quantità dei beni stessi;
6) La vendita è sottoposto alla condizione sospensiva unilaterale, e quindi nell’interesse esclusivo della procedura, della mancanza di eventuali opposizioni, presentate ai sensi dell’art. 108 L.F.;
7) I beni saranno consegnati all’aggiudicatario subito dopo l’aggiudicazione ed egli ne sarà nominato custode, senza compenso, fino al momento in cui la vendita diverrà definitiva per mancanza di opposizioni ex art. 108 L.F.
8) I beni dovranno essere ritirati o smaltiti entro (la data sarà comunicata in sede d’asta dal Banditore preposto) dalla data definitiva della vendita;
9) Ogni e qualsiasi danno arrecato all’immobile stesso, sarà a carico dell’aggiudicatario e sarà anche responsabile degli eventuali infortuni che dovessero accadere al personale addetto al ritiro, esonerando la Curatela e l’Istituto Vendite Giudiziarie, da qualsivoglia responsabilità in merito.
10) Chi è intenzionato ad acquistare con SOSPENSIONE D’IVA si prega di contattare con urgenza e per tempo (entro 5 giorni dall’asta) l’Istituto Vendite Giudiziarie per maggiori informazioni sulle modalità.

 
Bollettini
Benimobili
ATTREZZATURE INDUSTRIALI » ATTREZZATURA VARIA PER EDILIZIA

ATTREZZATURA VARIA PER EDILIZIA

In aggiornamento
Il bene si trova in attesa di disposizioni da parte della Autorità Giudiziaria.
In aggiornamento
Scheda aggiornata il 04.05.2018 alle ore 18:25

IN ASTA IN CAVEDINE (TN) VIA ROSMINI 52 FRAZIONE STRAVINO



II – 22.05.2018 ALLE ORE 15:30



III – 29.05.2018 ALLE ORE 15:30 CON LA RIDUZIONE DEL 20%




ATTREZZATURA VARIA CASARI MINUTERIA A € 172,74 + TASSE – NR. 04 BENNE AUTORIBALTABILI PER MATERIALE PIU’ MR. 200 PUNTELLI IN FERRO PER ARMATURE A € 409,60 + TASSE – NR. 02 FORCHE PER BANCALI PIU’ NR. 05 CARIOLE PER EDILIZIA A € 96,00 + TASSE – NR. 22 SCALINI IN FERRO PER ARMATURA PIU’ NR. 20 MONTANTI PER TRAMEZZE A € 220,16 + TASSE – ELETTROSEGA A € 56,08 + TASSE – PILASTRI TUBOGET PIU’ BASI FAL A € 43,30 + TASSE – SEGA ELU A € 90,90 – SCALA FACAL 3°/300 A € 60,15 + TASSE – SMERIGLIATRICE MAKITA A € 48,00 + TASSE – ELEMENTO MEZZOPONTE 120 BC A € 55,56 + TASSE – SCALPELLATORE AIRMATIC A € 99,16 + TASSE – ELETTROSEGA MAKITA A € 57,60 + TASSE – COPPIA RAMPE BC 101 PIU’ CERTIF. A € 160,00 + TASSE – AGO VIBRANTE PNEUMATICO DA 50MM A € 57,60 + TASSE – MOTOCOMPRESSORE MACO MV41 A € 448,00 + TASSE – BENNA MINIESCAVATORE 320 CM. 50 A € 89,60 + TASSE – NR. 07 TRANSENNE ZN CON RINFRANGENTI CON PIEDINO A BULLONE A € 84,03 + TASSE – CONTENITORE PORTATELAI DALMINE A € 70,83 + TASSE – CONTENITORE PORTATELAI DALMINE A € 70,83 + TASSE – CONTENITORE PORTATELAI DALMINE A € 70,83 + TASSE – NR. 02 FARI PER CANTIERE A € 71,17 + TASSE – SCALPELLATORE S.I.ME. T3 A € 124,80 + TASSE – QUADRETTO PRESE MULTIPOLARE DA CANTIERE COPERT. INOX A € 75,52 + TASSE – QUADRETTO PRESE MULTIPOLARE DA CANTIERE PORTATILE GW A € 67,52 + TASSE – CAVALLETTO PER QUADRI A € 18,54 + TASSE – SCALPELLO TE SM-FM 36 50 SE A € 39,18 + TASSE – SCALPELLO TE SP SM-FM 36 50 SET A € 39,68 + TASSE – PARAPETTI PER CANTIERE (MONTANTE HT 2 A) A € 144,77 + TASSE – SMERIGLIATRICE HITACHI G23 230 A € 49,60 + TASSE – BAULE PORTA-ATTREZZI 80×40 H 4 A € 23,95 + TASSE – SMERIGLIATRICE ANGOLARE HILTI AG 230 – S 230V A € 94,60 + TASSE – PISTOLA P/SCHIUMA PU NP WURTH A € 25,54 + TASSE – PUNTA PERFORATORI TE-YX 20/92 A € 61,19 + TASSE – ELETTROSEGA 35 CM UC 3530 A € 57,60 + TASSE – TREPPIEDE A MANOVELLA PA 921 A € 91,04 + TASSE – SCALA EUROBRICO GRADINI 4+3 ML. 3.9 A € 31,45 + TASSE – TRIVELLA SDS MAX 52×570 A € 52,32 + TASSE – ASPIRATORE GHIBLI AS 59/1 CON ACCESSORI A € 93,49 + TASSE – MOTOSEGA HUSQUARNA 450 55 A € 106,67 + TASSE – CASSONE ZINCATO UTILE 150 A € 94,72 + TASSE – CAVALLETTI PONTEGGIO A € 279,06 + TASSE – CAVALLETTI PONTEGGIO A € 305,20 + TASSE – CAVALLETTI PONTEGGIO A € 170,36 + TASSE – BETONIERE IBA LT 300 A € 169,92 + TASSE – PULISCI PANNELLI ZERBATO A € 459,05 + TASSE – BETONIERA IBA LT 300 A € 162,89 + TASSE – ELEVATORE ET 2000 + ACCESSORI A € 1983,19 + TASSE – DEMOLITORE TE 805 + ACCESSORI A € 276,29 + TASSE – PERFORATORE DAAP + FIORETTO KANGO A € 320,00 + TASSE – MOTORE AUTOFRENANTE CC 3KWA A € 761,28 + TASSE – MARTELLO MK 30 CON PUNTA A € 174,19 + TASSE – BOX ZINCATO NOLLI A € 165,26 + TASSE – BENNA MISCELATRICE A € 594,94 + TASSE – PONTEGGIO DALMINE A € 362,51 + TASSE – MARTELLONE SOCOME DMS95 A € 304,00 + TASSE – DEMOLITORE TE 805-230 V A € 332,34 + TASSE – NR. 80 PEZZI TRAVI PER ARMATURA 10×10 LUNG. VAR. DA 1 A 2.5 A € 128,00 + TASSE – NR. 22 TRAVI IN LEGNO 10×10 PER 4MT A € 211,20 + TASSE – TAVOLAME ARMATURA TAGLIATO A € 64,00 + TASSE – NR. 150 LAMIERE PER MONTEGGIO A € 240,00 + TASSE – NR. 25 RECINZIONI ZINCATE DA CANTIERE CON PIEDINI A € 120,00 + TASSE.

Ubicazione del bene
  • VIA ROSMINI 52 FRAZIONE STRAVINO
    38073- CAVEDINE (TN)
Informazioni sulla procedura
  • Trento
  • N° IVG: 162
  • R.G.E. N° 73/16
  • Da mostrare per validazione xhtml